Sabato 30 giugno la reunion dei dj cremonesi in piazza “STRADJVARI”

Ci saranno tutti: quelli che hanno cominciato con i mix in vinile e quelli che si muovono solo con le chiavette usb. Giovedì 30 giugno, in occasione del primo Giovedì d’Estate, in quella che sarà ribattezzata piazza Stradjvari, si alterneranno alla console i dj cremonesi che hanno fatto ballare più di una generazione. L’idea è venuta ad Andrea (Marchesi) e Michele (Mainardi), amici dai tempi della scuola che della musica hanno fatto la loro professione e da dieci anni tra le voci più note di RadioDeejay. Hanno coinvolto Stefano Guindani, fotografo cremonese che il lavoro porta in giro per il mondo, le Botteghe del Centro, che con il Comune organizzano la manifestazione estiva, Acid studio e Giochi di luce per il supporto tecnico, e poi via con il passaparola. L’organizzazione è ormai entrata nel vivo e si stanno definendo i dettagli di una serata che promette un alto tasso d’adrenalina.

L’evento prenderà il via nel tardo pomeriggio, con una serie di aperitivi contemporanei, visto che sono stati coinvolti vari locali del centro storico che alterneranno i primi dj, ovviamente per confluire alle 22 in piazza Stradivari. In tutto qualcosa come 50 protagonisti, visti e soprattutto ascoltati in locali mai dimenticati come Smash, Diedron, Country Club, fino ai più recenti Centrale del Latte o Coloniale. La festa promette d’essere aperta a tutte le esigenze sonore e a tutti gli orari, visto che si sta già parlando di un seguito notturno…

Tra gli ospiti dello show Albertino, non solo perché di Andrea e Michele è amico e collega, ma in quanto simbolo del movimento dance in Italia da più di due decenni.